Al Cersaie 2009 le novità di Pozzi-Ginori e Albatros

saniteclogo


Pozzi-Ginori e Albatros, in questo anno così impegnativo per le aziende italiane e straniere, hanno saputo tenere fede ai propri impegni e continuare il processo di investimenti e ricerca per uscire rafforzate da questo momento particolare. Un Cersaie quindi all’insegna di novità, ricerca di nuove occasioni di sviluppo, di stimolo alla creatività, per tornare a una normalità necessaria, per non fermarsi, per guardare avanti.



albatros_logoPozzi-Ginori e Albatros
, marchi del gruppo Sanitec tra i più affermati nello scenario italiano dell’arredamento bagno, forti della lunga tradizione che li contraddistingue, della qualità tecnica e della ricerca formale, si presentano al Cersaie 2009 solo con prodotti nuovi ed esclusivi, presentati in questa occasione in anteprima assoluta.



Protagonista indiscussa dello stand è la doccia, ormai elemento onnipresente nei bagni delle nostre case, sempre più richiesta dal mercato, sempre più versatile per essere inserita nei diversi contesti architettonici, sempre più ricercata nell’interpretazione degli spazi.


pozziginori1

Sia Pozzi-Ginori sia Albatros hanno interpretato il tema doccia assecondando ciascuna la propria identità di marca e contemporaneamente confermando la loro comune filosofia. L’obiettivo è la proposta di un ambiente bagno coerente e completo, dove nulla sia lasciato al caso, dove ogni singolo elemento sia in armonia col tutto.



Pozzi-Ginori presenta al Cersaie 2009 uno “scenografico” sistema di chiusure per doccia split01, due linee di piatti doccia dal disegno chiaro e pulito graffio e ground – quest’ultima distribuita anche col marchio Albatros – e una serie di nuovi lavabi della già molto apprezzata serie easy02.

Albatros presenta la sofisticata linea di piatti doccia Artwork, il nuovo box doccia multifunzione Pluriel e una rinnovata edizione del box doccia MyTime per momenti di puro relax.



NOVITA’ POZZI-GINORI

split01 – Si chiama split01 la nuova linea di chiusure doccia progettata da Antonio Citterio con Sergio Brioschi. split01 rappresenta lo sviluppo naturale di un’idea di bagno nata qualche anno fa dalla creatività di Antonio Citterio con la progettazione di mobili, pensili, specchi e componenti d’arredo pensati per un ambiente bagno intimo e curato, come ciascuno di noi lo desidera.


split01

Gli elementi che compongono la linea split01 sono più che cristalli per doccia. Oltre a racchiudere con eleganza lo spazio doccia secondo le diverse necessità architettoniche – in nicchia, ad angolo, ad angolo semicircolare – rappresentano un modo nuovo di divedere l’ambiente bagno. Vere e proprie quinte trasparenti, che esaltano e ottimizzano lo spazio, si prestano a infinite soluzioni d’arredo: isolare l’antibagno, separare i sanitari, definire l’area fitness.

Porte e pannelli sono realizzati in cristallo temperato da 6 mm di spessore. Montanti, profili e cerniere in alluminio anodizzato sono curati fino al dettaglio per garantire la perfetta funzionalità senza compromettere la massima luminosità e trasparenza dei cristalli. Unica eccezione è l’importante maniglia cromata dal disegno essenziale che definisce le porte, pensata per essere utilizzata anche come porta asciugamani.

I moduli della collezione split01 hanno estensione possibile da 70 a 160 cm per un’altezza di 195 cm. Esiste la possibilità di richiedere porte e pannelli anche in versione su misura.

Piatti doccia graffio – I piatti doccia della linea graffio hanno il tratto inconfondibile dei progetti elaborati da Antonio Citterio con Sergio Brioschi. Realizzati in ceramica, sono pensati per l’installazione da appoggio. Rispetto ai comuni piatti doccia hanno la particolarità di avere un bordo ribassato che li rende più funzionali e più leggeri dal punto di vista estetico. Il piano è definito da rilievi antiscivolo disegnati. Disponibili dalle dimensioni minime di 80×80 e massime di 140×70, sono destinati a un mercato medio/alto.

Piatti doccia ground – Sono distribuiti con entrambi i marchi, Pozzi-Ginori e Albatros. Realizzati in acrilico sono destinati all’installazione a semi-incasso. Sono disponibili anche con piedini regolabili nel caso di posa su pedane e pavimenti rialzati. Essenziali e rigorosi, spogliati del superfluo, rappresentano la sintesi perfetta di classicità e contemporaneità. La loro peculiarità è il bordo a vista di soli 3 cm che definisce il perimetro del piatto. Sono perfetti per il bagno classico ma, per la minimale semplicità delle linee, si inseriscono ottimamente anche in contesti moderni. Sono disponibili nella versione quadrata o angolare da 90×90 e rettangolare da 80×90, 100×80, 120×80, 140×90, 160×70.

Lavabi easy02 In anteprima assoluta Pozzi-Ginori presenta al Cersaie 2009 una serie di nuovi lavabi della collezione easy02, frutto di un sofisticato restyling curato da Antonio Citterio con Sergio Brioschi, autori dell’intera collezione. La naturalezza della forma che caratterizza la linea è stata declinata in una serie di nuovi modelli di inconfondibile praticità e semplicità che vanno a completare l’ampia offerta di lavabi d’arredamento presente nel catalogo Pozzi-Ginori.


EASY02

Seguendo il principio di un design universale dalle linee facili e leggere, che caratterizza i riuscitissimi sanitari della linea, i nuovi pezzi proposti sono caratterizzati una volumetria leggera con gli angoli arrotondati, bacini capienti e ampi piani di appoggio.

Nel dettaglio: una bacinella da appoggio rotonda da 45 cm di diametro, due lavabi classici e leggeri da 60 e 65 cm, un lavabo asimmetrico da 80 cm – disponibile nelle due versioni con bacino a destra e a sinistra – e un maxi lavabo da 90 cm. Nello stand i nuovi lavabi easy02 sono abbinati alla linea mobili collection presentata da Pozzi-Ginori all’ultimo Cersaie. I nuovi lavabi easy02 saranno disponibili per la vendita da Aprile 2010.





NOVITA’ ALBATROS

Piatti doccia Ground – Sono distribuiti con entrambi i marchi, Pozzi-Ginori e Albatros. Realizzati in acrilico sono destinati all’installazione a semi-incasso. Sono disponibili anche con piedini regolabili nel caso di posa su pedane e pavimenti rialzati. Essenziali e rigorosi, spogliati del superfluo, rappresentano la sintesi perfetta di classicità e contemporaneità. La loro peculiarità è il bordo a vista di soli 3 cm che definisce il perimetro del piatto. Sono perfetti per il bagno classico ma, per la minimale semplicità delle linee, si inseriscono ottimamente anche in contesti moderni. Sono disponibili nella versione quadrata o angolare da 90×90 e rettangolare da 80×90, 100×80, 120×80, 140×90, 160×70.

Piatti doccia Artwork – Sono eleganti piatti doccia rivestiti in acrilico per installazione a incasso. Le dimensioni generose li rendono particolarmente adatti a bagni spaziosi. Il lieve invaso del piano, che consente il defluire dell’acqua verso il centro del piatto doccia e la piletta, ne costituisce il tratto saliente. Completamente lisci, a filo pavimento senza discontinuità, i piatti doccia Artwork risultano di particolare bellezza e singolare luminosità. Sono disponibili nella versione quadrata da 90×90 e rettangolare da 100×90, 120×90, 140×90.


docciamytime2

Box doccia multifunzione MyTime – Come proseguimento del successo firmato da Fausto Boscariol nel 2005, MyTime di Albatros è oggi riproposto in una veste rinnovata e arricchita da nuovi elementi, in linea con le ultime tendenze dell’idromassaggio.

Il nuovo My Time nasce per offrire un vero e proprio trattamento rigenerante; nella nuova versione la chaise longue reclinabile, da sempre punto di forza del box doccia, è anche richiudibile per garantire il massimo dell’abitabilità interna. La forma è stata alleggerita, l’aspetto tecnologico è stato semplificato e perfezionato al tempo stesso. La nuova tastiera capacitiva, è caratterizzata da un facile utilizzo e dalla possibilità di personalizzare tutte le funzioni del box doccia: dalla regolazione di temperatura e durata del bagno turco alla selezione dei sei esclusivi cromatismi… e l’acqua interagisce con suoni e colori! Anche le performance idromassaggio sono state potenziate: otto getti rotanti selezionabili si prendono cura della parte dorsale e lombare della schiena, cinque minijet effettuano un morbido massaggio cervicale e la cascata frontale regolabile è come una benefica carezza .

Nuovi, più belli e funzionali anche la rubinetteria, il soffione e la mensola che con la sua semitrasparenza diventa un tuttuno con il box.

Disponibile nei modelli Vapor System e Vapor System DeLuxe, il box MyTime è offerto nelle versioni angolari A1100 (98/112×98/112 h 224), A900 (92/97×92/97 h 224) e rettangolare (120×70/80 h 224)

Box doccia multifunzione Pluriel – È il nuovo box doccia proposto da Albatros per soddisfare un’utenza più ampia, con un ottimo equilibrio qualità/prezzo. La linea Pluriel è caratterizzata da tratti decisi, essenziali e dinamici.

Punti di forza la varietà di dimensioni e di sistemi. Sono infatti disponibili due dimensioni angolari (A900 e A1000), due quadrate (Q900 e Q1000) e tre rettangolari (R97, R108, R128).

I sistemi proposti sono tre: Comfort, Multi System e Vapor System.

La variante Comfort è una vera e propria soluzione doccia con rubinetteria termostatica e soffione effetto pioggia racchiusi in un guscio provvisto di vetri lato muro e specchi che donano un effetto ampio e luminoso.

Il sistema idro personalizzabile, la variante Multi System è caratterizzata dall’ esclusiva peculiarità di avere due colonnine mobili all’interno del box, la cui posizione può essere variata a seconda delle necessità. Ogni colonnina è provvista di cinque microgetti nebulizzanti oppure massaggianti, con la possibilità in quest’ultimo caso di selezionare tre o cinque getti a piacimento.

Nel bagno turco, nella variante Vapor System, ai giochi d’acqua si aggiunge il piacere di un rilassante bagno di vapore.

Pluriel è sempre proposto completo di vetri lato muro e specchi, ed è disponibile nelle soluzioni di apertura con porta a battente o scorrevole.


Ultimi Articoli