Come scegliere i colori per l’arredo bagno


Dopo anni di arredi per il bagno rigorosamente bianchi, il settore, finalmente, ha riscoperto tonalità audaci nel segno della modernità.


Ovviamente, però, la scelta dei colori non può basarsi solo ed esclusivamente sul proprio gusto personale e sulla propria creatività, ma deve essere fatta secondo una precisa ottica per mantenere un giusto equilibrio di fondo.



blank



Vediamo come.


Se il bagno non è molto illuminato è bene scegliere colori caldi, in quanto quelli troppo chiari creano un ambiente freddo.



blank



Dunque, colori come il rosso e l'arancione, conferiscono all'ambiente bagno vitalità e calore.


Infatti, sono anche quelli che ultimamente fanno tendenza: rosso profondo, ribes, magari abbinati al nero, ma via libera anche ai gialli, agli aranci e al rosa che donano all'insieme un senso di accoglienza.



blank



Anche il verde può essere utilizzato in questi casi, soprattutto se il bagno gode di una buona luminosità naturale, per un sicuro effetto rinfrescante.


Se invece l'arredo è caratterizzato da finiture e superfici naturali, meglio optare per colori neutri, mentre se rustico è perfetto il giallo.



blank



Nel caso di un bagno in stile contemporaneo, moderno e minimal, il colore migliore sicuramente è quello crema o biscotto, creando, magari contrasti cromatici tra la sfumatura più chiara e il suo opposto.


[[GALLERY_12]]

Ultimi Articoli