Speciale Illuminotecnica: introduzione all’illuminotecnica


blank



La luce è elemento fondamentale dell'arredamento di una casa, perchè da vitalità a forme e colori, risalta i materiali, mitiga e sfuma l'architettura, insomma gioca, mescolandosi, con gli ambienti.


Sopratutto, la luce crea atmosfera, che può essere intima per la camera da letto o il living, vibrante per esaltare un dettaglio di design o naturale per il luogo di lavoro.


Tante sono le possibilità da sfruttare per dare un tocco di luce agli ambienti grazie all'illuminotecnica, la scienza dell'illuminazione.


L'illuminotecnica applicata all'arredamento, è da anni fonte inarrestabile di idee e spunti che vanno oltre la semplice illuminazione degli spazi, diventando parte integrante del concept di una casa, anche con dei veri e propri cult di design.


Ovviamente, l'illuminotecnica non perde mai di vista la sua funzione principale, ovvero quella di guida nella scelta corretta dell'illuminazione di un ambiente domestico.


Ecco dunque come distinguere le sorgenti luminose:


  • luce diretta è quella che si dirige dall’alto verso il basso, generando un fascio luminoso direzionato direttamente verso un oggetto o una superficie. Questa è la soluzione ideale per l'illuminazione di zone in cui si svolgono attività ben precise oppure per accentuare un particolare d'arredamento

  • luce indiretta va dal basso verso l’alto, illuminando l’ambiente in direzione del soffitto o delle pareti. Questo tipo di luce, cosiddetta di riflesso, ricade a profusione sul contesto che la circonda, creando una luminosità diffusa e una sensazione di maggiore spaziosità. Essa si distribuisce in modo omogeneo, abbracciando lo spazio, senza dar vita a zone d’ombra e abbagliamento. La luce indiretta è sicuramente la scelta migliore per l’illuminazione generale dell’ambiente

  • luce naturale è, in teoria, quella più appropriata, ma anche la più volubile, perchè spesso scarsamente presente per una sufficiente illuminazione degli ambienti.



blank



Come detto, grazie all'illuminotecnica, la luce prescinde il proprio dovere di funzionalità all’attività da svolgere, in quanto, oggi, le tendenze di arredamento e design nell'illuminazione determinano lo stile attorno al quale l’intero ambiente prende forma e si riflette.


In questo senso, non si possono tralasciare dal discorso le piccole, grandi rivoluzioni che hanno modificato l'uso e le priorità di lampade e corpi illuminanti, come l'introduzione nelle case dei LED (Light Emitting Diode), che permettono alla corrente elettrica di viaggiare in un'unica direzione producendo in questo modo la luce, senza surriscaldarsi e con una durata maggiore rispetto alle lampadine tradizionali o l'illuminazione a risparmio energetico, che aiuta l'ecosistema e anche il portafogli, riducendo le emissioni di co2 e i costi di bolletta.

Ultimi Articoli