Cena di natale: Come imbandire la tavola? ecco le migliori idee

Quando arriva il Natale, la voglia di addobbare e decorare la casa inizia a farsi sentire già da molti giorni prima del 25 dicembre.

É molto bello dedicare attenzioni particolari alle varie decorazioni da apporre in ogni angolo della nostra dimora, anche se non a tutti piace. Un aspetto dove invece si va tutti d’accordo è la preparazione della tavola per il cenone di Natale, sia questo fatto la sera del 24 dicembre, oppure il pranzo del 25, a seconda delle tradizioni famigliari.

Sia che ci siano ospiti o meno, nulla deve essere lasciato al caso, così da sembrare perfetta così da donare il contorno ideale a quella che è la festa più importante dell’anno.

Vediamo ora qualche idea su come imbandire la tavola per la cena di Natale.

Tovaglia

tovaglia natale
tovaglia natale

Impossibile non partire da questo punto: la tovaglia è l’elemento principale, e come tale va scelto accuratamente e con già ben in testa l’idea su come si vuole imbandire la tavola.

Ci sono varie possibilità di scelta, dalla più classica tovaglia bianca che ben si sposa ad ogni occasione particolare, oppure osare con una tovaglia di un bel verde smeraldo.

Tuttavia, se si vuole rimanere sul monocromatico, la scelta più classica è una bella tovaglia rossa. Se invece volete sbizzarrirvi con scelte più particolari, o anche giocose, potete scegliere tovaglie su base bianca o rossa con disegni natalizi, raffiguranti i classici alberi natalizi, o anche che riprendono i disegni tipici degli addobbi da parete.

Per un’ulteriore alternativa, fa anche la bella figura una tovaglia con i classici disegni a quadri, anch’essi molto natalizi.

Sottopiatti

sottopiatti natale
sottopiatti natale

Altro elemento che normalmente non viene messo sulla tavola, ma che ben si addice alla convivialità e alla solennità della cena natalizia è senza dubbio il sottopiatto.

Anche qui si può optare per scelte più o meno particolari, anche se rimane comunque consigliabile rimanere su una tinta unita. In quest’ottica, i colori che fanno di più Natale sono l’oro o il rosso.

Ovviamente la scelta andrà ponderata in base al tipo di tovaglia che si è scelto in precedenza, così da non creare degli abbinamenti poco piacevoli alla vista, come ad esempio la tovaglia rossa con il sottopiatto anch’esso rosso, davvero poco bello esteticamente.

In alternativa, esistono anche decorati in modo molto gradevole, su base argentata e rifiniti in color oro, davvero molto particolari.

Tovaglioli

cena di natale tavola
Tovaglioli natalizi

I tovaglioli sono un ulteriore elemento che può trasmettere ancora di più un senso di Natale a tavola. Specialmente se optate per i tovaglioli in carta usa e getta che oramai si trovano con fantasie di tutti i tipi.

Per quanto riguarda il Natale, si può optare per dei tovaglioli molto particolari con disegni del classico albero di Natale addobbato, o anche molto belli con Babbo Natale nel suo intramontabile abito rosso e bianco. Ovviamente si può anche optare per soluzioni più semplici o sobrie, completamente rossi o con piccoli disegni poco invasivi alla vista ma dal sicuro effetto natalizio.

Se invece siete tradizionalisti al massimo, si può anche indirizzarsi sugli intramontabili tovaglioli in stoffa, che donano un tocco di eleganza senza tempo alla tavola così imbandita.

Porta candele

porta candele
porta candele

Sarebbe una cena natalizia senza i porta candele a fare capolino nella parte centrale delle tavola? Crediamo proprio di no, quindi bisognerà pensare a questo particolare accessorio.

Oltre ad essere un semplice accessorio funzionale, può trasformarsi in un elemento decorativo di spicco. Questo potrebbe anche essere parte integrante del centrotavola, come una soluzione con addobbi a richiamare i rami di pino e i fiocchi sui rami, oppure un elemento più di design molto essenziale ma dal sicuro effetto.

Se invece siete sempre dell’idea che il tradizionale è meglio, qui potete benissimo sfoggiare il classico candelabro dorato o argentato molto curato e senza tempo, che comunque da un gran bel effetto e solennità alla cena.

Posate

blank

Per quanto riguarda le posate, la scelta più classica possibile è quella dell’argento. In alternativa, anche la variante dorata può essere apprezzabile.

Ovviamente, la scelta andrà valutata nell’insieme del layout, così da non creare delle sovrapposizioni cromatiche poco appaganti e poco eleganti. Molti simpatici per servire magari un bel dessert di frutta, le forchette per frutta con all’estremità posteriore babbo natale, le renne, e tutti i particolari natalizi.

Davvero simpatiche e in grado di portare buonumore sulla tavola.

Piatti

Piatti natale
Piatti natale

Anche qui, la principale scelta vede contrapposte le fazioni del classico e del giocoso.

Se siete per la prima opzione, apprezzerete sicuramente piatti in ceramica con particolari decori dorati, ad esempio. Però potrebbero anche aggradarvi piatti comunque con un disegno molto semplice, ma con all’interno disegni richiamanti le festività natalizie, come angioletti, o l’abete natalizio.

Se invece siete tra coloro che prediligono scelte più audaci, potete potare per piatti dai colori pur sempre classici, ma dalle tonalità molto accese, come un bel verde o il rosso, con disegni simpatici sempre a tema natalizio ovviamente.

Oppure, per stupire i vostri commensali, potreste osare con dei piatti dalle tonalità molto accentuate, come un bel blu con dei disegni di grandi città europee innevate.

Anche qui, è fondamentale prestare attenzione allo stile scelto, senza portare in tavola troppe idee diverse, che finirebbero per creare un insieme poco piacevole.

Ultimi Articoli