5 facili idee per creare un portaombrelli fai da te per l’ingresso

Il portaombrelli è un accessorio fondamentale per il vostro ingresso, non solo per mantenere l’ordine, ma perchè vi eviterà di sporcare casa ogni volta che piove.

Molto spesso, però, quelli che si trovano in commercio sono decisamente brutti, quindi perchè non crearli da soli con il fai da te?

Dunque oggi vi proponiamo diverse varietà di portaombrelli, divertenti e colorati, minimal ed eleganti, per venir incontro ad ogni gusto e stile di arredamento.


blank

SECCHIO ZINCATO

La prima idea è molto semplice da realizzare.

Basta acquista uno di quei secchi zincati alti venduti in centri di giardinaggio e poi dipingerne il fondo con un olio a base di smalto, così da ottenere un perfetto portaombrelli di tendenza in stile minimal.


blank

CESTINO

Altre possibilità simile è quella che prevede l’utilizzo di un cestino per la carta.

Con un tocco di fai da te è possibile dipingerlo e decorarlo con gli stencil o utilizzando altri tipi di ornamenti che si hanno in casa.


blank

CANNA FUMARIA

La canna fumaria in questione è quella delle stufe a legna.

Ce ne sono di diverse dimensioni e materiali e comunque sempre dai prezzi contenuri.

Per trasformarla in un utilissimo portaombrelli per l’ingresso basta ricoprirla con della carta da parati. 

Si può scegliere uno stile elegante in bianco e nero, oppure si può optare per qualcosa di più colorato e fantasioso.


blank

TUBI DI CARTONE

Questi particolari tipi di tubi in cartone vengono utilizzati per la colata di cemento e si possono tranquillamente acquistare nei negozi di ferramenta.

Per trasformarli in un divertente portaombrelli fai da te, basta avvolgerli in un foglio di sughero e poi decorarli a piacimento.

blank

TUBI

Infine, l’ultimo progetto da molteplici possibilità di realizzazione.

Si possono infatti usare sia i tubi in alluminio che in PVC, ma il procedimento comunque non cambia.

Innanzitutto li si deve dipingere con della vernice spray del colore prescelto, poi aggiunta una base, li si raggruppa insieme con del nastro gros-grain o una corda e il vostro portaombrelli fai da te per l’ingresso è pronto.

Ultimi Articoli