Come creare dei divisori fai da te per il salotto


I divisori sono delle soluzioni per il salotto che creano un impatto visivo elegante, dando all'ambiente quel tocco in più che lo renderà più particolare.


Oggi vi proponiamo cinque facili idee fai da te per crearli.



blank



1. VINILI

Ovviamente evitando di utilizzare rari pezzi da collezione, il vinile si presta perfettamente per la creazione di un divisorio dallo stile retrò.


Basta dipingerli del colore che più preferite, attaccarli l'un con l'altro e appenderli al soffitto, per ottenere una vera e propria “cascata musicale”.



blank



2. ATTACCAPANNI O STANDER

Se si preferisce non appendere il proprio divisorio al soffitto, utilizzare un appendiabiti o uno stender è l'ideale. 


Basta cucirgli addosso una porzione di tessuto delle dimensioni adatte e il gioco è fatto.



blank



3. RAMI O BAMBOO

Questo divisorio è semplice da fare e da diverse possibilità di scelta di materiali.


Oltre a rami e ramoscelli, si può anche decidere di optare per delle canne di bamboo.


Il procedimento rimane comunque lo stesso, ovvero quello di piantarli in una base e decidere se dipingerli o lasciarli nel loro colore naturale.



blank



4. UNCINETTO

Perfetto per ambienti boho chic, questo divisorio pende come una tipica tenda, ma con molta più personalità. 

Ovviamente questo è un progetto riservato a chi si diletta nei lavori ad uncinetto.



blank



5.FIORI DI PLASTICA

Infine l'ultimo divisorio fai da te è sicuramente quello che fa più scena.


Creato con fiori collegati tra loro e ricavati da fondi di bottigliette di plastica, è una soluzione molto elegante ed utilizzabile per altri elementi di arredamento come paralumi o tende.


[[GALLERY_4]]

- Advertisement -

Ultimi Articoli