I portacandela fai da te per i salotto


Una delle decorazioni che proprio non possono mancare in ogni salotto, sono le candele.


Perfette per ogni stagione, grazie alla loro semplicità sono facilmente abbinabili a qualsiasi stile di arredamento, dal minimal al classico, dallo shabby all'industrial.


Affinchè queste siano esposte a dovere è necessario accompagnarle ad un bel portacandela, facilmente creabile anche tramite il fai da te.


Vediamo, quindi, alcuni interessanti progetti ex novo, ma anche di restauro.



blank



1.Vernice Spray

Stanchi del vostro vecchio candeliere o semplicemente non siete conviti di quello appena acquistato al mercatino delle pulci?


Con una spruzzata di vernice, potete completamente stravolgere il look del vostro portacandela, rendendolo come nuovo.



blank



2.Blocco di legno

Questo progetto è perfetto per coloro i quali amano le linee pulite tipiche del salotto moderno.


Una volta trovato il vostro blocco di legno ideale, praticate con un trapano piccoli fori corrispondenti alla misura di circonferenza delle candele.


Per quel tocco in più, lo si può verniciare e lucidare con il primer.



blank



3.Rame

Ecco un'altra idea per coloro che amano l'arredamento minimalista, da creare tramite una bobina di rame e delle pinze.


È sufficiente modellare la bobina di rame in una forma simil spirale, letteralmente infilzare la candela nell'estremità superiore e il gioco è fatto.



blank



4.Bottiglie di birra

Un modo molto semplice per creare un portacandela molto romantico è quello di usare delle bottiglie di birra, ma anche di Coca Cola o un vasetto di confettura in vetro.


Una volta lavata la bottiglia, con della colla attaccate dei centrini sul fronte, aggiungete nastri e stringhe per un'ulteriore decorazione e il vostro candeliere in stile shabby chic è pronto.


[[GALLERY_4]]

Ultimi Articoli