Come realizzare delle luci natalizie fai-da-te

Il Natale è quel periodo che, quando arriva, oscura tutti i pensieri e accende la voglia di festeggiare e sentirsi felici. Com’è possibile? Beh, il Natale è magico, lo sanno tutti.

Ma qual è l’elemento fondamentale che prima di tutto il resto ci avverte dell’arrivo del Natale? L’albero? Il presepe? Assolutamente no, per prima cosa vengono in assoluto le luminarie. Sono proprio le luci nelle case e per le strade che cambiano totalmente l’atmosfera, e ci fanno capire che ormai manca poco al 25 dicembre.

Se siete degli amanti del fai-da-te e volete creare delle luminarie originalissime per la vostra casa, non dovrete far altro che continuare a leggere. Ecco come realizzare delle luci natalizie fai-da-te.

Occorrente

  • Palloncini;
  • Forbici;
  • Colla vinilica;
  • Pennello;
  • Carta da cucina o carta igienica;
  • Oro acrilico;
  • Vecchie luminarie di Natale;

Preparazione

Per prima cosa, dovrete gonfiare tutti i palloncini che avete procurato, facendoli arrivare alla grandezza di 8cm di diametro. Adesso diluite la colla vinilica e, con un pennello, ricoprite la superficie di tutti i palloncini.

A questo punto, prendete la carta da cucina o la carta igienica. Anche con questa ricoprite i palloncini, facendo attenzione a non lasciare neanche un buchetto vuoto. Quindi passate nuovamente la colla vinilica, e poi fate anche un altro strato con la carta. Lasciate i palloncini ad asciugare per almeno 24 h.

Ora prendete lo spillo e bucate ogni palloncino creando un piccolo foro sulla loro superficie. Fate attenzione a non rompere niente, ed estraete quindi il palloncino dall’interno.

Adesso, prendete l’oro acrilico e il pennello. Fate una pennellata di color oro non troppo uniforme, che riesca a sembrare irregolare. Questo consentirà alle luminarie di avere un tocco natalizio e originale. Quindi ripetete lo stesso procedimento che prima avete eseguito con colla e carta per ricoprire le palline: attaccate della carta a tutta la superficie e poi spennellate con l’oro acrilico. Quando avrete finito con tutte, lasciate asciugare nuovamente.

Prendete ora le vecchie luminarie che prima appendevate all’albero di Natale o che piazzavate fuori sul terrazzo. Infilate all’interno di ogni “palla di carta” una lucina tramite il foro che avevate creato in precedenza.

Et-voilà. Le vostre luminarie fai-da-te sono pronte per essere appese all’albero oppure posizionate dove più preferite. Si tratta di un’idea molto originale che molto probabilmente tutti vi invidieranno.

Buon Natale lucente a tutti!

 

Ultimi Articoli