Abit.Ar: l’arte di arredare dentro e fuori la casa


Abit.Ar, il salone che il polo fieristico di Arezzo dedica all’arredamento e alla casa, arriva alla terza edizione e si presenta, come sempre, ricco di iniziative e interessanti approfondimenti.


La manifestazione, realizzata da Arezzo Fiere e Congressi con la fattiva collaborazione della Categorie Economiche aretine (CNA, Confartigianato, Confindustria e Confcommercio) e il supporto della Camera di Commercio di Arezzo, punta a offrire ai visitatori una visione completa di proposte e spunti di riflessione per la casa e il vivere quotidiano.



blank



Anche per l’edizione 2012 assortimento, settorializzazione ed eleganza saranno i punti di forza della manifestazione: un’ampia gamma di idee per arredare con intelligenza ogni spazio della propria casa, scegliendo arredamenti di qualità con grande attenzione alle tendenze del momento.


Abit.Ar è il luogo di eccellenza nel quale mobili, design, arte e architettura si incontrano e si declinano in base ai bisogni di tutta la famiglia. Per cinque giorni (dal 31 ottobre al 4 novembre) Arezzo diventa il fulcro delle novità sull’arredamento e ospita tutti i più importanti marchi di progettazione e le migliori produzioni artigianali.



blank



Oltre all’ampia proposta di mobili e oggetti living, Abit.Ar 2012 ospiterà anche due aree speciali dedicate all’edilizia, con un focus sul risparmio energetico, e agli sposi con la concomitante iniziativa denominata “Salone degli Sposi di Arezzo”, nel quale avranno luogo tutti i giorni sfilate di abiti da sposa e cerimonia.


La grande novità del 2012 è rappresentata da Abit.Ar Outdoor, il nuovo padiglione tematico dedicato interamente al verde e al giardinaggio. Outdoor (all’interno del padiglione 5) è un’occasione per i visitatori di apprendere tutti i segreti dell’arte del pollice verde e un momento importante per gli espositori per un contatto professionale e diretto con il pubblico.



blank



Diviso per aree tematiche, il Salone ospita nei suoi quasi 15.000 mq aree commerciali e numerose iniziative collaterali, Abit.Ar crea una liaison con l’enogastronomia proponendo agli ospiti le “Cene di Abit.Ar”: grazie, infatti, all’orario di apertura prolungato (fino alle ore 22.00) ogni sera sarà possibile degustare i piatti del territorio della provincia aretina presso il ristorante “La Piazza”, un’occasione in più per visitare la fiera.


Eventi, dimostrazioni pratiche e convegni andranno a completare la vasta offerta di Abit.Ar che propone anche la IV edizione della Mostra e Concorso Nazionale di Pittura “Chimera Arte” realizzata in collaborazione con Chimera Arte Arezzo e la nuova sezione speciale patchwork e cucito creativo a cura di Casa Cenina.


[[GALLERY_6]]


Abit.Ar è una “fiera amica”, in grado di creare uno scambio costruttivo tra espositori e pubblico, contribuendo a sviluppare una riflessione profonda su un mercato che sta velocemente cambiando e che vede nell’arredamento sempre più l’espressione di uno stile di vita.


 

Ultimi Articoli