Newform presenta Infinity al CERSAIE 2009

rubinetto1Newform presenta in anteprima al Cersaie 2009 (29 settembre – 3 ottobre 2009, Quartiere fieristico di Bologna) una nuova linea di rubinetteria: Infinity, portando inedite suggestioni nell’ambiente bagno.

Caratterizzata da un gusto neoclassico armonioso, la collezione Infinity si distingue per misura ed originalità.

Molteplici le finiture disponibili per soddisfare al meglio l’esigenza di personalizzazione dell’ambiente bagno: dal cromo, all’oro, al bianco e dal lucido, al satinato, fino allo spazzolato, per un gioco di colori, riflessi e giochi materici superficiali quanto mai vario.

Tra le tante versioni, anche due soluzioni differenti nelle proporzioni: una più contenuta e moderna per lavabi tradizionali ed una più alta per lavabi da appoggio, capace di accentuare al massimo la raffinatezza di un oggetto in cui la classicità si fonde all’ingegnosità di un design attento e ricercato.

Forme squadrate e moderne, unite a spigoli sottili, si alternano a leggere curvature o rotondità che rievocano il passato in una dolce oscillazione di equilibri opposti. La sagoma esterna lineare e definita alleggerisce slanciando verso l’alto la silouhette della canna d’erogazione accordandosi perfettamente in modo complementare al profilo interno, fluido e smussato.

Newform__INFINITY_versione_bassa__low-res2Il gioco di contrari continua anche nei rimandi tra base e sommità. Il rigore di una semplice forma quadrata nella placchetta d’appoggio fa da controcanto al curvilineo andamento del miscelatore che riprende poi, nell’impugnatura, il tratto rettilineo simile al contorno esterno del corpo verticale.

Infinity rappresenta, di nome e di fatto, il preludio ideale alle altre novità Newform che verranno presentate al Cersaie 2009, nel segno dell’inesauribile creatività del gruppo e dell’intramontabile classe delle sue creazioni.

Scheda tecnica:

Design: Ufficio stile Newform

Materiale: Ottone

Finiture: Cromo lucido, satinato o spazzolato. Oro lucido o satinato. Bianco laccato

Ultimi Articoli