Futurdesign 2013


Futurdesign, dal 1996, presenta a livello internazionale, gallerie di realizzazioni tematiche, realizzate dai più prestigiosi interpreti del design e dell’interior design, dell’arte, della fotografia, della comunicazione, dell’architettura, in risposta all’esigenza di Vivere il Futuro, immaginandolo, anticipandolo e soprattutto progettandolo.


Un appuntamento di grande rilievo culturale, che fa di Bologna una vetrina di eccellenze del mondo dell’arte, della progettazione di interni, della comunicazione.



blank



Per l’edizione 2013, dal 28 febbraio al 2 marzo all'interno di Saie3, con l’obiettivo di continuare ad essere riferimento di primo piano, con spunti e idee sempre innovative su come Vivere il Futuro, Futurdesign ospita sezioni dedicate alla progettazione d’autore e ad istallazioni artistiche selezionate, curate da 8 illustri ospiti internazionali che nobiliteranno la manifestazione.


Primo di questi grandi protagonisti dell’edizione 2013 sarà Daniel Libeskind, artista e designer conosciuto in tutto il mondo per le sue opere innovative che impreziosiscono le città di tre continenti, America, Europa ed Asia, come il Jewish Museum di Berlino, l'Imperial War Museum di Manchester, il Run Run Shaw Creative Media Center di Hong Kong, l’MGM Mirage’s City Center di Las Vegas, il progetto City-Life a Milano, e che fa già parte della storia col suo masterplan per Ground Zero a New York, ovvero il progetto scelto per la ricostruzione dell’area delle Torri Gemelle di Manhattan, che verrà portato a termine nel 2014.



blank



Libeskind sarà a Bologna già il 27 febbraio 2013, per un’anteprima di altissimo profilo di Futurdesign e una Lectio Magistralis che farà da autorevole preludio alle giornate successive. La sua presenza sarà poi evidenziata e sottolineata ampiamente, con un’area dedicata a una sua istallazione e una zona destinata a ripercorrere la sua storia e i suoi progetti nel mondo.


L’intervento, così articolato, di Libeskind nell’edizione 2013, sottolinea la natura di Futurdesign: un evento di richiamo internazionale, che attraverso il meglio che può offrire il presente sa progettare, al meglio, il futuro dell’interior design.

Ultimi Articoli