Antrax, Cesana, Handy Dandy, Olympia: prodotti in anteprima.

Serie ‘T’ design Matteo Thun e Antonio Rodriguez



Non solo un termosifone ma un elemento d’arredo che si integra nello spazio e che non vuole esserne il protagonista. Essenzialità, leggerezza ed ecletticità sono le sue caratteristiche principali. Con un solo profilo di alluminio si possono creare ‘caldi’ oggetti: mensole, scaffali, portaoggetti, porta salviette, ecc, per il bagno, l’ingresso, il corridoio, la cucina, il soggiorno…


SERIE_T_2

 

Tecnobel design Piet Billekens

Tecnobel è un sistema grazie al quale è possibile realizzare cabine doccia che si distinguono per la loro leggerezza sul piano estetico: rinunciano al telaio e rendono dominante il cristallo.



Il design è essenziale e pulito, ideale per le aree benessere contemporanee.

Tecnobel viene oggi arricchita di una nuova versione con porta a battente per nicchia ed angolo con cerniera. La cerniera, realizzata in ottone cromato e disegnata da Piet  Billekens, è stata ideata con una particolare attenzione alla facilità di montaggio e di pulizia, senza trascurare però l’aspetto fondamentale alla base di questo tipo di cabine doccia, ovvero, la trasparenza e la leggerezza.



La cerniera è molto solida e consente l’estensibilità e la reversibilità della cabina doccia; all’interno è situata a filo vetro per una facile pulizia.


Tecnobel

 

Tecnodoor 2010, design Piet Billekens

Tecnodoor, nata dalla mano di Piet Billekens e dall’esperienza tecnica di Cesana, è una porta scorrevole che permette diverse varianti e collocazioni.



Tecnodoor
è un prodotto funzionale e di facile installazione che elimina l’uso del silicone in produzione ed evita una serie di guarnizioni e di componenti in plastica, solitamente presenti in questi tipi di prodotto, che con il tempo si deteriorano sia dal punto di vista tecnico che estetico.



Questa nuova proposta di Cesana, lineare, semplice e di design può creare innovative soluzioni nelle aree bagno.


Tecnodoor

SWING – MOBILE BAGNO – design di Giorgio Salama Robino

Il lavabo che illumina

Swing è composto da un lavello in Corian colore “glacier ice” che, grazie ad un sistema di illuminazione interna, diventa una fonte di luce diffusa. Un piano in ebano gli fa da cornice esaltando, all’interno del gioco di contrasti, la purezza e la lucentezza del bianco.

Interruttori a sensore

Sarà sufficiente sfiorare il fianco destro del lavabo per accendere sia la luce sopra lo specchio sia il lavabo stesso, senza alcun timore per la propria sicurezza.


Swing__1

Tutto lo spazio che serve

Con le sue cassettiere, l’elemento pensile orizzontale e il vano all’interno dello specchio, Swing è in grado di garantire abbondanza di spazio organizzato.

Radio e lettore i-pod

Swing risponde a importanti requisiti di sicurezza facendo sparire prese e interruttori a parete. Per accendere la luce sarà sufficiente sfiorare il fianco destro del piano in Corian® mentre le prese elettriche sono alloggiate all’interno del vano a pensile, dove trova spazio anche una radio AM/FM e una basetta per i-pod.


Swing_2

CLEAR di Olympia ceramica Cersaie 2010

Semplice, lineare, essenziale, la serie Clear è la risposta di Olympia all’attuale richiesta di linee dal design sobrio ed elegante, in linea con le tendenze stilistiche attuali.

Volumi morbidi e dimensioni contenute caratterizzano la nuova serie Clear, la cui semplicità ed eleganza è esaltata dal lavabo con ampio bacino, da collocare su un piano da appoggio o su una colonna. 


Clear_1

 


Ultimi Articoli