Novità per design d’interni con Mimaki


Personalizzazione estrema con anima green: le stampanti di casa Mimaki a tecnologia UV LED sono il nuovo alleato di architetti e designer .



blank


La decorazione d’interni, intesa sia come riqualificazione che come progettazione ex novo è, ormai, una tendenza affermata. Sempre più spesso architetti e designer si avvalgono dell’utilizzo di nuovi materiali e inedite tecnologie per realizzare progetti unici capaci, al tempo stesso, di ridurre i costi e i tempi di intervento. In questo scenario la stampa digitale rappresenta un alleato capace di rispondere alla crescente richiesta di personalizzazione, consentendo la lavorazione dei supporti più disparati anche per la produzione del singolo pezzo. E tutto ciò, conciliando un’altra esigenza molto sentita in ambito di architettura/edilizia: risparmio energetico unito a rispetto e salvaguardia dell’ambiente. Che si tratti di un’abitazione privata o di uno spazio pubblico oggi, grazie al digital printing, qualsiasi superficie può essere stampata. Per citare solo alcuni dei materiali utilizzabili: alluminio, ferro, ottone, vetro, legno, sughero, marmo, polistirolo, film plastici, acrilici. Il range delle possibili applicazioni è ampissimo. Si pensi, ad esempio, alla decorazione delle controsoffittature e delle pareti in cartongesso di un negozio o di un ristorante, alle ante e ai ripiani dei mobili di casa propria, a tapparelle e porte. Tutto, o quasi, potrà essere personalizzato in base al proprio stile e al gusto personale, senza limiti nella scelta dei colori e degli effetti riproducibili come la stampa multistrato, effetti gloss o matt anche in rilievo. Mimaki, multinazionale giapponese rappresentata in Italia dall’importatore esclusivo Bompan, propone la più completa offerta di sistemi di stampa digitale a tecnologia UV LED, dallo small al large format, che offrono la sicurezza di risultati di altissima qualità. Le soluzioni UV LED di Mimaki sono davvero capaci di dare espressione alla massima creatività. Il tutto con il plus di un’anima green.



Ultimi Articoli