Fabbian illumina la mostra Armenia al Museo Correr di Venezia


blank



Fino al 10 aprile 2012 è in esposizione al Museo Correr di Venezia, la mostra ‘Armenia. Impronte di una civiltà’ a cura di Gabriella Uluhogian, Boghos Levon Zekiyan e Vartan Karapetian, e progettata dall’architetto Torsello.


L’evento è stato organizzato in occasione del V Centenario della stampa del primo libro in lingua armena a Venezia, ed è coordinato in un percorso cronologico e tematico che conduce i visitatori alla scoperta di oltre duecento opere, tra cui rarissimi manoscritti e miniature.


Fabbian ha contribuito alla mostra veneziana con i proiettori Ombra e Orbis, entrambi a led, utilizzati per illuminare opere a parete e statue, e il faretto Venere, sempre a led, impiegato all’interno delle teche espositive.


La sorgente luminosa a led, la flessibilità di puntamento del fascio e la possibilità di personalizzare l’illuminazione, rendono Ombra un proiettore museale dalle alte performance qualitative.


Altrettanto soddisfacenti le prestazioni garantite da Orbis e Venere, faretti di nuova generazione dal design contemporaneo con varie sorgenti luminose.

- Advertisement -

Ultimi Articoli