Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana IV edizione


blank


La Triennale di Milano in collaborazione con il MiBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con MADE expo, bandisce la quarta edizione del Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana, evento con cadenza triennale che intende promuovere e riflettere sulle nuove e più interessanti opere costruite nel paese e sui protagonisti che le hanno rese possibili.


La Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana punta alla promozione pubblica dell’architettura contemporanea come costruttrice di qualità ambientale e civile, e insieme guarda all’architettura come prodotto di un dialogo vitale tra progettista, committenza e impresa.


La Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana si pone come riflessione attiva sul ruolo del progettista e delle sue opere puntando alla diffusione pubblica in Italia ed all’estero di un nuovo patrimonio di costruzioni e idee e insieme verificando periodicamente lo stato della produzione architettonica italiana, gli indirizzi, i problemi e i nuovi attori.


Volendo aprire il premio anche alla ricerca, in questa edizione si aggiunge una sezione intitolata Architettura, progettazione e futuro, dedicata ai progetti, alle ricerche e agli studi che rappresentano le nuove esigenze e visioni spaziali, che contemplano l’uso di metodologie e materiali inediti e tecnologie all’avanguardia.


Partner dell’iniziativa è MADE expo, la principale manifestazione fieristica italiana dedicata all’intero mondo delle costruzioni e del progetto, da sempre attenta a creare una stretta connessione tra il mondo delle tecnologie e dei materiali con la cultura del costruire, offrendo ad architetti, ingegneri e operatori un punto di riferimento qualificato e di dibattito per rispondere alle sfide dell’abitare contemporaneo e della sostenibilità.


Con il premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana MADE expo conferma quindi la sua attenzione al mondo dell’architettura e il suo ruolo di luogo di incontro per l’intera filiera delle costruzioni, valorizzando il patrimonio di progetti, idee e tecnologie del nostro Paese.

Ultimi Articoli