Come decorare l’ingresso in vista del Natale


Con il Natale alle porte è arrivato il momento di entrare nello spirito giusto e cominciare a decorare la propria casa in tema.


Per creare la giusta atmosfera di festività basta munirsi di tutti quei simboli tipici del Natale: ghirlande, luci colorate, festoni di abete o rami di vischio.



blank



Partendo dall'ingresso.


Proprio quelle destinate all'ingresso, sono le decorazioni natalizie più belle e sopratutto più importanti, dato che serviranno a rendere l'accoglienza più calorosa.



blank



La prima e più tipica è sicuramente la ghirlanda.


Di tutti i materiali, colori e forme, ci si può sbizzarrire non solo nel sceglierla, ma anche nel crearla con il fai da te.



blank



Per i più alternativi si può decidere di sostituirla con ramoscello di pino illuminato che percorre il perimetro della porta.


All’ingresso è anche bello collocare vasi con piante o altri elementi verdi come le stelle di Natale, l'agrifoglio o l’edera.



blank



Per gli amanti del think green, che non possono rinunciare all'ecologia anche durante le feste, l'ingresso può essere decorato con dei festoni di luci a led, che con bassi consumi creano un bel vantaggio per l'ambiente, ma anche per la bolletta, senza trascurare l'effetto natalizio.


Se invece preferite un ingresso elegante e romantica, lo stile shabby chic è quello che fa per voi.



blank



Basta attaccare un ramo di vischio alla porta e puntare sull'illuminazione.


Rigorosamente sui toni del bianco, dell'oro e dell'argento, le decorazioni per l'ingresso shabby chic permettono di decorare con candele, pizzi, merletti e piccoli alberelli, rendendo il vostro Natale dal sapore un pò vintage.


[[GALLERY_18]]

- Advertisement -

Ultimi Articoli