Le mete di vacanza più belle per gli amanti dell’arredo vintage


Se siete amanti dell'arredamento vintage più esclusivo, non potete perdervi un bel viaggio tra Parigi, Londra e Berlino, magari facendo un salto anche a New York.



blank



Partendo da Parigi, la capitale francese offre numerosissime opportunità tra mercatini e negozietti specializzati.


Le destinazioni più cult sono il Village Suisse, il mercatino ai piedi della Torre Eiffel, con più di 150 bancarelle di artigiani e commercianti di oggetti d'arte e il mercato delle pulci de Porte de Vanves.


Per chi preferisce l'originalità e il buon prezzo i famosissimi Friperie del 4° Arrondissement e l'allegro quartiere di Les Marais fanno al caso vostro.



blank



Londra è sicuramente la città per eccellenza da visitare in Europa se siete amanti del Vintage.


Dalle atmosfere sixties di Marylebone Street, alle meta più classica ed elegante come il quartiere di Chelsea.


Immancabili i mercatini di Portobello Road, Brick Lane, Camden Town e in negozietti di Carnaby Street.



blank



Berlino propone, probabilmente, un vintage più esclusivo, per palati raffinati come quello che si può trovare nel mercatino notturno del locale SO36, allestito una volta al mese, o le offerte di Tagebau e Schwarze Truhe, al 54 di Karl Kunger Strasse.



blank



Infine New York.


La grande mela praticamente il vintage lo ha inventato, quindi è impossibile non trovare qualcosa che faccia al caso vostro.


A partire da uno dei mercatini dello pulci più grandi del mondo, The Antiques Garage, a Manhattan, al 112 West della 25th Street, tra 6th e 7th Avenues, fino ai negozietti della Sixth Avenue e del Lower East Side, veri e propri paradisi terrestri per gli amanti dell'arredamento vintage.


[[GALLERY_19]]

Ultimi Articoli