Scelta del parquet.

In apparenza dal punto di vista estetico non ci sono differenze tra il parquet tradizionale e quello prefinito. Prediligere l’uno o l’altro dipende esclusivamente dalle proprie esigenze di tempo.

 


stocchistiparquet1

Il parquet tradizionale richiede tempi di posa più lunghi, poichè le liste di legno vanno posate su uno strato di legno nobile e in seguito vanno lucidate e levigate una alla volta. Invece il parquet predefinito può essere immediatamente posato a terra e non sono necessarie nè la levigatura nè la lucidatura poichè le singole liste di legno subiscono tutti i trattamenti singolarmente prima della posa.



I tempi di posa di un parquet tradizionale possono arrivare sino a 45 giorni, con tutti i fastidi che ne derivano dall’impossibilità di entrare nella stanza sino allo spostamento dei mobili presenti nella stanza da pavimentare.




NOCEparquet ROVEREparqut

Tutti questi inconvenienti possono essere ovviati con la scelta del parquet prefinito che ha una posa veloce, semplice e consente di calpestare la superficie immediatamente. segnaliamo il sito http://www.parquetemoquette.it per chi cerca offerte di parquet prefiniti e tradizionali.


Ultimi Articoli